Abito

abito. Il manager di condominio

Il risparmio per il tuo condominio su misura

 

abito è un servizio integrato per le comunità residenziali: condomini, quartieri, piccoli paesi di montagna.

La vera innovazione di questo sistema che si avvale di un supporto informatico (piattaforma e app) è il dialogo costante con elementi offline che si fondano sul presidio della comunità. L’affiancamento con esperti di comunità e mediatori che conoscono il tessuto sociale di questi contesti abitativi, ma anche l’attivazione di professionisti ad hoc quali architetti, esperti in processi partecipativi, che “cucendo un abito su misura” sono fondamentali per progettualità che inserisca il condominio anche in un contesto territoriale più esteso. In particolare cruciale è la figura del Community Manager, professionista di riferimento per tutta la comunità di abitanti.

L’idea di fondo è che il modello individuale di fruizione di beni e servizi è sempre più spesso messo in crisi dalla particolare situazione economica in cui viviamo. Diventa quindi necessario un cambiamento nei modelli di riferimento di consumo e di produzione di beni e servizi. Per noi, questo cambiamento, deve passare attraverso un rinnovato significato di comunità. abito, vuole stimolare le persone che vivono all’interno dello stesso condominio, utilizzando l’escamotage del risparmio, ad una fruizione condivisa di beni e servizi, favorendo la nascita di relazioni di qualità che possano migliorare la vivibilità dei contesti abitativi.

Condividendo il wifi, dei lavori di manutenzione o dei servizi di cura come la babysitter, la consapevolezza della comunità cresce, rendendo il condominio un luogo di dialogo e di condivisione.

Da poco abito offre anche un servizio di amministrazione condominiale in aggiunta agli altri servizi sperimentati in questi anni.

 

Quanto spendi al mese per l’energia elettrica e il gas?

RICHIEDI UN CHECKUP della tua bolletta in modo gratuito e senza nessun impegno semplicemente mandando una mail a info@abito.me

abito ti mette a disposizione gratuitamente un professionista che valuterà la tua bolletta elettrica e del gas riconsegnandoti in breve tempo una valutazione scritta della tua situazione e una eventuale offerta su come risparmiare con i nostri fornitori.

Il servizio ha un valore tra i 150 e i 200 euro, ma abito te lo offre in modo gratuito e senza impegno!

MANDACI UNA TUA BOLLETTA CON I DETTAGLI DI CONSUMO E ASPETTA IL RISULTATO!

TI ATTENDONO MOLTE SORPRESE E POSSIBILITÀ DI RISPARMIARE!!!!

Sei un abitante di un condominio ITEA?

Dal 1° gennaio 2020 ci occupiamo anche dei servizi negli spazi comuni degli stabili ITEA intermediando servizi ad hoc di pulizie, verde e sgombero neve. Concordiamo infatti direttamente con i dondòmini quali sono i servizi su misura per le loro esigenze e facciamo da tramite fra le ditte che li svolgono e gli inquilini degli stabili.

Non hai ancora attivato il servizio? Vuoi maggiori informazioni?

Scopri di più al seguente link o chiamaci al 0461/095196 o scrivi a info@cbs.tn.it

 

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

abito nasce nel giugno del 2014 in seguito alla vittoria del bando europeo Seed Money di Trentino Sviluppo finalizzato a promuove l’innovazione sociale. Il progetto mira al miglioramento della vivibilità e della socialità all’interno dei contesti condominiali.

abito mira a diventare un marchio di qualità nella gestione degli immobili che riesca a garantire anche la cura degli aspetti sociali e relazionali degli stessi. Oltre ad una completa trasparenza dal punto di vista economico, il condominio o l’amministratore condominiale che aderiranno ad abito garantiranno la presa in carico di aspetti solitamente completamente ignorati da una gestione condominiale classica, quali la socialità e le relazioni contribuendo peraltro a generare un risparmio che potrà mantenere inalterato o innalzare il valore immobiliare degli immobili stessi.

Un mix di…

Pooling 33%
Commoning 33%
Sharing 33%

La realizzazione del progetto abito è stata finanziata sul programma Operativo FESR 2007-2013 della Provincia Autonoma di Trento anche con il contributo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Il progetto è stato inoltre sostenuto nella fase di rinnovamento nell’ambito del Programma operativo FESR 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento,  con il cofinanziamento dell’Unione Europea – Fondo europeo di sviluppo regionale e dello Stato italiano